Pubblicato il: 25 Settembre 2020

La Grecia per i progetti “green friendly” punta anche sulle biomasse

Tre miliardi di Euro in cinque anni per “Greek Green Funds” il piano del ministero dello sviluppo e della Banca ellenica per lo sviluppo (EATE) che vuole incentivare gli investimenti di start up dedicate all’economia verde, in particolare su riciclo, biomasse e biogas per la produzione di energia, insieme a eolico e fotovoltaico.

Il primo finanziamento è di 400 milioni di euro che serviranno ad attirare fondi dall’estero per investire in questi settori dell’energia verde definiti strategici dal governo di Atene. I fondi d’investimento potranno partecipare a singoli progetti che verranno implementati da società di scopo partecipando direttamente nell’azienda che lo sviluppa e lo gestisce.

Related Posts
You May Also Like